Il nostro progetto

Queer to queer è un progetto che vuole dare voce alle minoranze nel mondo LGBT+.

Parla di lesbiche, gay, bisessuali e trans, ma racconta le storie di cui non parla nessuno. Si esce dagli stereotipi, ci si siede comodi e si approfondisce. Con noi, ci sono loro, i protagonisti delle nostre storie. Discutiamo di cosa significhi essere minoranza nella minoranza, ad aiutarci a comprendere meglio un esperto per ogni argomento. In Queer to queer troverete tutta la comunità LGBT+: non ci sono solo corpi bianchi, muscolosi e cisgender da instragrammare con un paio di filtri. Non bastano glitter e arcobaleni per raccontare le nostre storie. Andiamo oltre.

  • Siamo intersezionali: usciamo dai binari, siamo l’incrocio di diverse strade.
  • Siamo inclusivi: diamo spazio a chi difficilmente trova un luogo a cui appartenere.
  • Siamo femministi: vogliamo far traballare questa società sessista e spingerla verso una vera parità tra i generi.
  • Siamo frocie: le etichette non ci spaventano, ce ne appropriamo e le svuotiamo del loro significato tossico.
  • Siamo giovani e indipendenti: Queer to Queer è un progetto autonomo che mette insieme le forze e le competenze di tante persone diverse.
Vuoi contribuire anche tu? Scrivici!